Il Patto dei Sindaci

Convenant of Mayors




Il Patto dei Sindaci è il principale movimento europeo che coinvolge enti locali e regionali, volontariamente impegnandosi ad aumentare l'efficienza energetica e l'utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. 

Con il loro impegno, i firmatari del Patto mirano a ridurre  il livello delle loro emissioni di CO del  20%  obiettivo da raggiungere entro il 2020. 

IL PATTO DEI SINDACI

Il consumo di energia, in costante aumento nelle città di tutta l' Europa, è responsabile di oltre il 50% delle emissioni di gas serra.

Una nuova strategia di azione  risulta quindi necessaria al fine di contribuire al raggiungimento degli OBBIETTIVI che l'Unione Europea si è posta al 2020, in termini di  riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra, attraverso  una  maggiore efficienza energetica ed un maggiore utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili.

A questo proposito, il 29 Gennaio 2008, nell’ ambito della seconda edizione della Settimana europea dell’energia sostenibile EUSEW 2008http://www.eusew.eu/, la Commissione Europea ha lanciato il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors)  un’iniziativa per coinvolgere attivamente le città europee nel percorso verso la sostenibilità energetica ed ambientale. 

Nell’ambito della Campagna SEE in Italia, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare coordinerà le azioni al fine di coinvolgere un numero sempre maggiore di città che si vorranno impegnare in obiettivi ambiziosi da realizzare entro il 2020.

Per maggiori informazioni: 

E' possibile leggere il testo del Patto dei Sindaci, Covenant of Mayors, anche nella versione inglese alla pagina http://www.eumayors.eu/

 

Allegati: