Progetti europei

I progetti europei seguiti da Agenzia Fiorentina per l'Energia



Di seguito l'elenco di tutti i progetti europei di cui Agenzia Fiorentina per l'Energia è capofila o partner:

Agenzia Fiorentina per l'Energia è capofila del Progetto Europeo SERPENTE - Surpassing Energy Targets through Efficient Public Buildingsfinanziato tramite il programma europeo INTERREG IV C che prevede il coinvolgimento di 11 partner (Agenzie energetiche ed autorità locali), l’obbiettivo del progetto, attraverso lo scambio delle buone pratiche tra i soggetti coinvolti, è quello di offrire supporto alle autorità locali per migliorare le politiche di sostegno dell’efficienza energetica rispetto al patrimonio edilizio pubblico. Il progetto è stato redatto da AFE, che ha reperito i partner aderenti. Budget complessivo del progetto pari a €  1.960.985,44. Sito internet: http://www.serpente-project.eu/about.htm

Agenzia Fiorentina per l'energia è capofila del progetto europeo n0e-sport(nearly zero energy sport) finanziato nell’ambito del Programma Europeo Intelligent Energy Europe (IEE) che raggruppa 7 partners da 7 paesi europei con lo scopo di incoraggiare la creazione di impianti sportivi a energia quasi zero (Nearly-Zero Energy - NZE) attraverso lo sviluppo e l’applicazione in fase di test (Azioni Pilota) di un pacchetto integrato di iniziative su nuove tecnologie e metodi di risparmio energetico, restauro edilizio, energie rinnovabili. Il progetto è stato redatto da AFE, che ha reperito i partner aderenti. Budget complessivo del progetto pari a €  989.028. Sito internet: http://www.n0esport.eu/
 
Agenzia Fiorentina per l'energia è partner di EXEM I principali obiettivi del progetto exem possono essere così riassunti: 1. Sviluppare la qualifica europea dell'esperto europeo di Energy Management ( European esem. 2. Testare e implementare il sistema ECVET applicandolo alla valutazione , il trasferimento , la convalida e l'accumulazione dei risultati dell'apprendimento ottenuti in contesti formali formali , informali e non connessi alla qualifica exem. Come sottoprodotto , il progetto porterà vantaggi non solo al mondo della formazione professionale , ma anche ai servizi per l'impiego , imprese europee e contribuire a ridurre il divario delle competenze attuale del mercato del lavoro europeo . Sito internet: http://www.exemproject.eu/
 
Agenzia è partner di Euronet 50/50 MAX che  si sviluppa attraverso la collaborazione di 16 soggetti in 13 paesi europei tutti con grande esperienza nei settori del risparmio energetico e nell’educazione sull’uso razionale dell’energia. Lo scopo è quello di introdurre le buone pratiche e le tecniche di risparmio energetico negli edifici pubblici attraverso il coinvolgimento di 500 scuole e circa 50 altri edifici pubblici di 13 paesi europei.  Il programma prevede di aumentare la consapevolezza degli utenti dell'edificio verso l’uso razionale dell’energia impiegata quotidianamente compiendo attivamente azioni volte a contenere i consumi di energia. I benefici finanziari conseguiti sono equamente condivisi tra gli utenti degli edifici e l'autorità locale che paga le bollette energetiche (Esempio: 50% del risparmio alla scuola e 50% al Comune a cui appartiene). Sito internet: http://euronet50-50max.eu/en/
 
AFE è stata partner del progetto  “REST” (Renewable Energu and Soustainable Energy), che prevedeva la realizzazione di diagnosi energetiche in strutture ricettive, ed il successivo coinvolgimento dei proprietari nel realizzare alcuni degli interventi proposti per il miglioramento dell’efficienza e l’implementazione delle fonti rinnovabili. AFE ha realizzato n.26 diagnosi energetiche in strutture (alberghi ed agriturismi) ubicate in Toscana. Il progetto prevedeva 13 partner (Agenzie energetiche ed autorità locali).

Agenzia Fiorentina per l'energia è capofila del progetto"REBUS" (acronimo per Renovation for Energy efficient Buildings ) che ha come obbiettivo la realizzazione di scelte politiche regionali che portino alla riduzione dei consumi di energia negli edifici pubblici. Il progetto REBUS è stato finanziato dall'Unione Europea perché alle amministrazioni pubbliche locali siano indirizzati provvedimenti concreti: ad esempio che i fondi POR FESR siano messi a bando per contrastare gli eccessivi consumi derivanti da mancanza di programmazione, da vecchie tecnologie inefficienti, da mancata ottimizzazione delle infrastrutture, dalla mancata osservanza delle norme per un moderno isolamento termico degli edifici, nonché per evitare gli sprechi a volte occulti che ne derivano. L’Agenzia Fiorentina per l’Energia opera nel progetto Rebus per collaborare alle scelte della Regione Toscana e per sostenere i provvedimenti che saranno presi dagli enti locali per rendere più efficienti il loro patrimonio immobiliare. Raccoglierà dati e istanze, strategie e esperienze locali, per realizzare non solo uno sportello virtuale itinerante al servizio dei beneficiari di REBUS, ma anche una mappa condivisa utile a tutte le figure coinvolte.  Un sistema di comunicazione reciproca e interattiva che sarà utile a perfezionare e sostenere la pianificazione verso l'efficienza e la stesura dei progetti per partecipare ai bandi regionali rivolti alle Amministrazioni Locali.