Detrazioni fiscali Riqualificazione Energetica (65%)

informazioni su



DETRAZIONI FISCALI 

 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI, RISTRUTTURAZIONE, ADEGUAMENTO ANTISISMICO

Fino al 31 dicembre 2016 è possibile continuare a usufruire di alcune agevolazioni fiscali introdotte dal “Decreto ecobonus” (decreto legge n. 63/2013 convertito dalla legge n. 90 /2013 ). Per poter ottenere la detrazione, si devono indicare le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Unico persone fisiche).

TUTTE LE INFO QUI: 

http://www.casa.governo.it/tematiche/ristrutturare.html

http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/ 

Cosa puoi fare

Ristrutturazione edilizia e bonus mobili
La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato fino al 31 dicembre 2016 la detrazione del 50% delle spese sostenute per interventi di ristrutturazione edilizia fino a un massimo di 96.000 euro di spese. 
Con lo stesso provvedimento è stata confermata, per gli immobili oggetto di ristrutturazione, anche la possibilità di detrarre le spese sostenute fino al 31 dicembre 2016 (da calcolare su un importo massimo di 10.000 euro per unità immobiliare fruito in dieci quote annuali di pari importo), per acquistare mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore ad A+ (A per i forni).

Riqualificazione energetica degli edifici
La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato la detrazione fiscale pari al 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.
Per gli interventi alle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli che riguardano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, si potrà godere dell’agevolazione fino al 31 dicembre 2016. (uleriori informazioni qui http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/)

Adeguamento antisismico
La detrazione del 65% è riconosciuta se gli interventi  sono effettuati per il miglioramento o l’adeguamento antisismico e per la messa in sicurezza degli edifici o se gli interventi sono effettuati su edifici ricadenti in zone sismiche ad alta pericolosità adibiti ad abitazione principale o ad attività produttiva.